Chi siamo

 

 staff euroculture

 

Il nostro staff è formato da un gruppo di persone altamente motivate e dinamiche che operano per la diffusione della cultura e della civiltà europee, si tratta di professionisti altamente qualificati e selezionati.

Negli anni si è formato un gruppo di collaboratori affiatato e ispirato all'obiettivo di promuovere la comunicazione internazionale stimolando adulti e bambini ad esprimersi in diverse lingue straniere abbattendo le barriere della diversità culturale e creando un ambiente amichevole e stimolante.

Il lavoro di gruppo fa emergere la FILOSOFIA alla base della nostra ASSOCIAZIONE CULTURALE che si basa su PRINCIPI cardine quali:

 

  • FIDUCIA per realizzare la missione comune.
  • RISPETTO attivando i canoni della democraticità, trasparenza e serietà, garanzia di professionalità.
  • MISSIONE il nostro team lavora trasmettendo la profonda convinzione che l'insegnamento di una lingua e di una cultura straniera siano una vera e propria missione che accentua a livello sociale l'energia diffusa dalla cultura.
  • LA FIGURA DEL SOCIO è, per noi, l'essenza dell'esistenza del gruppo associativo, come tale va tutelato nella garanzia del continuo miglioramento del servizio e nella convenienza a frequentare la nostra associazione. La tutela dei soci sta anche nella qualità e sicurezza del servizio che consapevolmente ricevono.
  • CORTESIA tutti i collaboratori sono tenuti ad esser preparati a rispondere con competenza e gentilezza alle richieste dei soci.
  • CRESCITA cerchiamo di incentivare uno spirito innovativo e creativo puntanto alla formazione interna e personale.
  • DIRIGENZA tutti coloro che dirigono il gruppo hanno gli stessi diritti e doveri di qualsiasi socio/collaboratore, si assumono pertanto la responsabilità della missione con passione e dedizione nel rispetto delle funzioni e delle attribuzioni di ciascuno.

 

L’obiettivo precipuo è quello di creare sinergie tra le diverse realtà territoriali del Friuli Venezia Giulia e i paesi vicini, operando insieme per essere più creativi e sposare l’esperienza pregressa con le idee fresche dei più giovani.